Modello Organizzativo 231 Isc

Interporto Servizi Cargo SpA ha recepito le prescrizioni del Decreto Legislativo n. 231/2001 (Decreto che ha introdotto il principio di responsabilità amministrativa delle società per determinati reati commessi nel suo interesse o a suo vantaggio, da parte di soggetti in posizione apicale o sottoposti alla direzione o a vigilanza di questi) ed ha, quindi, approvato i propri Modelli di Organizzazione, Gestione e Controllo (Modelli 231). È stato altresì nominato il proprio Organismo di Vigilanza (OdV), i cui compiti sono quelli di vigilare sul funzionamento e sull’osservanza del Modello 231.

Interporto Servizi Cargo SpA, inoltre, si è dotata di uno specifico Codice Etico, parte integrante e sostanziale del Modello 231, rappresentando i diritti e i doveri morali che definiscono la responsabilità etico-sociale di tutti coloro che partecipano alla realtà aziendale (personale interno ed esterno che, con le società, intrattengano rapporti commerciali, quali clienti, fornitori e partner).